May 15, 2013

RICETTA: MINI TORTE DI MELE AKA MUFFIN ALLE MELE


Scherzo! In realtà sono i soliti muffin, alle mele questa volta.

   Prosegue il tempo novembrino per cui, tanto per restare in tema, ho deciso di cucinare dei muffin un po' autunnali. Il profumo di mele e cannella sparso per la cucina mi ha fatto un po' dimenticare che dovrebbe essere maggio e dovrei portare le maniche corte :-( Una bella mini torta di mele, una tazza di tè fumante e Infinite Jest sprofondata sul divano hanno decisamente illuminato la giornata (cosa che il sole sembra rifiutarsi di fare ultimamente). Inoltre è arrivata la spin bike, così posso pure giustificare tutti i muffin che mangio! Scrivo il post e vado a pedalare. 

Igredienti per 12 muffin alle mele:



  • 250 gr di farina 00.
  • 150 gr di zucchero (il mio è il solito mix di raffinato e non raffinato).
  • 2 uova
  • 200 gr di yogurt bianco.
  • 50 gr di burro.
  • 2 mele (lo so che nella foto è una sola ma mentre preparavo i muffin mi sono accorta che una è troppo poca!)
  • mezzo limone.
  • un cucchiaio di lievito per dolci.
  • una manciata di mandorle (facoltative ma buone! Si possono sostituire con altra frutta secca o uvetta).
  • mezzo cucchiaino di cannella (facoltativa ma caldamente raccomandata).
  • un pizzico di noce moscata (idem come la cannella).
Procediamo! 

Innanzitutto preriscaldiamo il forno a 180° C.

Step 1) Partiamo dalle mele. Sbucciamole, togliamo il torsolo e tagliamole a fettine sottili.


Step 2) mescoliamo le fettine di mela con il succo di limone, la cannella, la noce moscata e un cucchiaio e mezzo di zucchero. Mettiamo da parte.


Step 3) Mescoliamo in un'ampia ciotola farina e lievito.


Step 4) Separatamente mescoliamo uova, yogurt, burro fuso e zucchero.


Step 5) Mescoliamo la farina con il composto liquido e le mandorle tritate grossolanamente.


Step 6) Disponiamo nello stampino da muffin come una torta di mele.


Apprezzate il raffinato effetto sfocato tipo telenovela anni '80.
Step 7) Passo facoltativo: si può aggiungere mezzo cucchiaino di zucchero grosso prima di infornare i muffin. Rimarrà una bella crosticina sulla cupola e le mele avranno un sapore più caramellato.


Step 8) Inforniamo tutto per 15 minuti. Tenete d'occhio i dolci se avete un forno un po' irregolare, altrimenti rischiate di bruciare gli angoli delle mele. 

Riesco a percepire chiaramente il profumo di cannella guardando la foto. Gnam!

   Le mini torte di mele (ehehe) sono pronte da mangiare anche appena sfornate. 
  Una bella idea di dessert per una cena con amici: basta scaldarle in forno (100°C) per una decina di minuti e servirle calde accompagnate da una palla di gelato alla crema, della panna montata o delle fettine di mela fresche. In alternativa sono un'ottima merenda da gustare bevendo una tisana, proprio come ho fatto io ehehe.

Foto testimonianza appena prima della merenda. Non c'è la foto del
dopo perché vedreste solo briciole e una tazza vuota.
Niente di troppo elegante insomma.
Buone buone! Caldamente consigliate per esaurire le mele che stanno a raggrinzire nella cesta della frutta quando, in estete, vengono soppiantate da frutta più interessante (non che le mele non siano fantastiche però, quando si incominciano a trovare le nespole, le fragole, le albicocche e -ohmioddio- le ciliege, ebbene, le povere mele passano in secondo piano).

Fatemi sapere che ne pensate! 

Alla prossima, 

Alice